Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Mar Ago 14, 2018 1:42 am

» Un saluto a tutti voi!
Da The Candyman Mar Lug 17, 2018 11:22 pm

» Fotografia
Da B4rcy Mer Giu 06, 2018 1:49 am

» Tempus fugit
Da Sephiroth Gio Mag 31, 2018 12:58 pm

» Una canzone al giorno (?)
Da The Candyman Gio Mag 10, 2018 12:12 am

» Salve a tutti
Da The Candyman Mer Apr 11, 2018 10:38 am

» GREZZO-DUE 2
Da The Candyman Mer Mar 14, 2018 1:39 am

» Wing Chun: Raccolta Lezioni Online e Video Informativi
Da Sephiroth Dom Feb 18, 2018 12:53 pm

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

Parole chiave
lista davidz acqua dark zendra eldar vampiro elfi conti effetto impero recensione warcraft silvani codex drone

Condividi | 
 

 il potere dei libri fantasy

Andare in basso 
AutoreMessaggio
kroth2390
Utente
Utente
avatar

Età : 27
Messaggi : 871

MessaggioTitolo: il potere dei libri fantasy   Mer Ago 01, 2012 11:22 pm

allora, spesso la gente parla dei libri fantasy come di libri per ragazzini che non danno principi e che sono adatti a menti poco sveglie. bene quasta secondo me è la più grande ca°°°°°°°°°°°ta che esista su questo mondo. ovviamente ho delle argomentazioni:

1)dragonlance margaret weis e tracy hickman: mai come in questa saga vengono fuori con tanto ardore principi come la famiglia unita, l'amicizia, l'amore, senza contare che viene esternato in tutti i libri il fatto che il male nuoce a se stesso mentre il bene purifica qualunque cosa, che è un messaggio più che istruttivo.

2)cronache del mondo emerso licia troisi: una saga dove l'amore e il coraggio fanno da padroni, che insegna la cosa più importante che si possa insegnare, cioè andare avanti nonostante le difficoltà e che se ci si impegna tutto è possibile.



ora ditemi voi, quale libro di algebra, algoritmica, grammatica italiana o inglese, storia, geografia, politica, diritto, informatica, lingue, filosofia, psicologia(potrei andare avanti per anni) insegna questo?

si dice altrettanto spesso che la narrativa sia ottima per la crescita di un bambino e il fantasy no poichè si deve rimanere coi piedi per terra, bene:

1)prendiamo in esempio le narrative più votate:

-pinocchio: un bambino scappa di casa fa marachelle e nonostante tutto viene sempre perdonato e diventa pure un bimbo vero...

-cappuccetto rosso: una bambina che per disobbedire alla madre rischia di far mangiare l'intera famiglia da un lupo e non viene punita

detto questo potrei andare avanti ancora ma preferisco evitare poichè forse non è un argomento di grossa importanza, ma io credo in quello che scrivo e mi farebbe piacere sapere le vostre opinioni a riguardo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
il potere dei libri fantasy
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: LETTERATURA-
Vai verso: