Comunità Fantasy
 
IndiceCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa The Candyman Gio Nov 07, 2019 11:33 am

» Tempus fugit
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa Rob Lucci Lun Set 16, 2019 5:54 pm

» Tristezza e nostalgia
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa Rob Lucci Lun Set 16, 2019 5:45 pm

» A lezione col maestro Wong
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa Sephiroth Mar Ago 28, 2018 9:00 pm

» Un saluto a tutti voi!
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa The Candyman Mar Lug 17, 2018 11:22 pm

» Fotografia
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa B4rcy Mer Giu 06, 2018 1:49 am

» Una canzone al giorno (?)
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa The Candyman Gio Mag 10, 2018 12:12 am

» Salve a tutti
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa The Candyman Mer Apr 11, 2018 10:38 am

» GREZZO-DUE 2
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa The Candyman Mer Mar 14, 2018 1:39 am

» Wing Chun: Raccolta Lezioni Online e Video Informativi
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeDa Sephiroth Dom Feb 18, 2018 12:53 pm

Parole chiave
degli effetto grigi demoni cavalieri vampiro impero tiranidi Tutatis acqua elfi grey paranoid tattica zendra eldar dead catalogo orchi knights conti tattiche NOMI imprevisti recensione space

Condividi
 

 Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Zendra
Fondatore
Fondatore


Età : 12
Messaggi : 5346

Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Empty
MessaggioTitolo: Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico   Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico Icon_minitimeSab Gen 21, 2012 1:46 pm

dal vangelo di Luca(Lc 5,27-32)
In quel tempo, Gesù vide un pubblicano di nome Levi, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi!». Ed egli, lasciando tutto, si alzò e lo seguì.
Poi Levi gli preparò un grande banchetto nella sua casa. C'era una folla numerosa di pubblicani e d'altra gente, che erano con loro a tavola. I farisei e i loro scribi mormoravano e dicevano ai suoi discepoli: «Come mai mangiate e bevete insieme ai pubblicani e ai peccatori?». Gesù rispose loro: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati; io non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori perché si convertano».

considerazione: il Cristianesimo non è la rivelazione degli eletti, non dei giusti, ma dei smarriti al Signore. Il Cristiano non prova rancore dinanzi al peccatore ma compassione, prima per se stesso perchè il Cristiano riconosce il proprio peccato. Riconoscendo il male, afferma la volontà di Dio.

Dal libro del profeta Isaìa ( Is 58,9b-14)

Così dice il Signore:
«Se toglierai di mezzo a te l'oppressione,
il puntare il dito e il parlare empio,
se aprirai il tuo cuore all'affamato,
se sazierai l'afflitto di cuore,
allora brillerà fra le tenebre la tua luce,
la tua tenebra sarà come il meriggio.

considerazione: Affinchè la luce possa brillare ed espandersi è necessaria la tenebra, il buio è qualcosa che scientificamente non esiste perchè non si può studiare. Luce nelle tenebre, è vita in ciò che non esiste. Quindi tutto è fonte di vita anche il nulla. Il buio altro non è che l'assenza di luce.

Vangelo secondo Matteo (18,12-14),
« Chi di voi se ha cento pecore e ne perde una, non lascia le novantanove nel deserto e va dietro a quella perduta, finché non la ritrova? Ritrovatala, se la mette in spalla tutto contento, va a casa, chiama gli amici e i vicini dicendo: Rallegratevi con me, perché ho trovato la mia pecora che era perduta. Così, vi dico, ci sarà più gioia in cielo per un peccatore convertito, che per novantanove giusti che non hanno bisogno di conversione. » (Luca 15,3-7)

considerazione:Gesù lasciò il deserto in cui vi erano i suoi apostoli per giungere sul monte per incontrare lucifero che altro non è che l'arcangelo allontanatosi dal Signore, l'uomo smarritosi dal Signore.

« Padre ho peccato contro il Cielo e contro di te, non merito di essere chiamato tuo figlio. Trattami come uno dei tuoi servi. Figlio, tu sei sempre con me e tutto ciò che è mio è tuo; ma bisognava far festa e rallegrarsi, perché questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato ritrovato. » » (Luca 15,18-19)

considerazione: il Signore ci cerca sempre in ogni istante e ci aspetta sempre in ogni istante dietro la sua porta. Fino all'ultimo prova a far comprendere la verità nel rispetto del libero arbitrio dell'uomo, il male non esiste e nel male l'uomo si annichilisce...il male altro non è che l'assenza del bene.







Torna in alto Andare in basso
 
Lucifero ed il figlio prodico, l'uomo ed il figlio prodico
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Segno del mese Capricorno
» VENERDI' 11 DICEMBRE
» BUON COMPLEANNO PSYCHE76
» IL SEGNO DELLO SCORPIONE
» sognare di aiutare....

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: MEDIA E TEMPO LIBERO-
Vai verso: