Comunità Fantasy
 
IndiceCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Tempus fugit
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa Rob Lucci Lun Set 16, 2019 5:54 pm

» Tristezza e nostalgia
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa Rob Lucci Lun Set 16, 2019 5:45 pm

» I miei soggetti di sceneggiatura
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa The Candyman Gio Giu 13, 2019 1:30 pm

» A lezione col maestro Wong
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa Sephiroth Mar Ago 28, 2018 9:00 pm

» Un saluto a tutti voi!
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa The Candyman Mar Lug 17, 2018 11:22 pm

» Fotografia
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa B4rcy Mer Giu 06, 2018 1:49 am

» Una canzone al giorno (?)
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa The Candyman Gio Mag 10, 2018 12:12 am

» Salve a tutti
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa The Candyman Mer Apr 11, 2018 10:38 am

» GREZZO-DUE 2
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa The Candyman Mer Mar 14, 2018 1:39 am

» Wing Chun: Raccolta Lezioni Online e Video Informativi
degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDa Sephiroth Dom Feb 18, 2018 12:53 pm

Parole chiave
grey acqua knights silvani tiranidi effetto paranoid NOMI recensione cavalieri imprevisti degli Tutatis davidz dead demoni vampiro drone conti catalogo grigi space impero elfi eldar dark

Condividi
 

 il problema degli inceneritori

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Svampiro
Veggente di Zendra
Svampiro

Età : 31
Località : Reggio Emilia
Messaggi : 1197

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 6:32 pm

questa discussione è inziata coem un OT in un altro topic e io vorrei continuarla

tutti sappiamo il problema gravoso dei rifiuti che abbiamo in italia, alcune persone ci propongono di costruire inceneritori, questa è un idea x la quale io vi consiglio di dire NO! gli inceneritori non producono energia anzi ne richiedono x farli funzionare xke il bilancio energetico è in passivo inoltre vi è il problema delle nanoparticelle x saperne di piu guardate questo video

chi parla è lo scienziato di fama mondiale stefano montanari

https://www.youtube.com/watch?v=iKRNIBaS-gM


EDIT: gia ceh ci sono aggiungo anke questo lo sto guardando ora e non l ho ankora visto tutto ma sembra un ottima argomentazione
https://www.youtube.com/watch?v=o8De1Qt_wGU&feature=related


"PER LA DAMA E PER IL RE!"
iscriviti anche tu al nuovo torneo di Zandra

degli - il problema degli inceneritori Wp05640x480xe0
Torna in alto Andare in basso
Manfred
Utente
Utente
Manfred

Età : 27
Località : Torino
Messaggi : 4728

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 7:33 pm

Ok, mo agli inceneritori. Però così i rifiuti non li smaltiremo mai :okf: , già on quei pochi inceneritori che abbiamo stiamo andando a rilento, figurati se non ci fossero :124: ...


«Non essere così triste e pensieroso, ricorda che la vita è come uno specchio, ti sorride se la guardi sorridendo.»

degli - il problema degli inceneritori Laquerciadelleereaz6kl8
degli - il problema degli inceneritori Comunityontivampirobt9ze3
Torna in alto Andare in basso
Maresciallo_Helbrecht
Veggente di Zendra
Maresciallo_Helbrecht

Età : 34
Località : Svizzera
Messaggi : 12617

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 7:56 pm

Uhm... Bella discussione; non possono non dire la mia:
che la racolta differenziata, il riciclo e tutta un altra lista di provvedimenti preventivi siano la scela migliore non lo metto in discussione.
Però va anche detto che non tutto è ricilcabile; qualcosa si deve per forza di cose smaltire in qualche modo. Ora, le possibilità sono 2: o buttiamo tutto sotto terra oppure bruciamo. Le discariche ci possono stare, ci mancherebbe, però non credo che sia sotterrando i rifiuti che si risolve il problema. Cosi li si nasconde, questo si, ma non li si elimina (se non in migliaia di anni...). Il tutto senza contare che da quanto ne so nessuno vuole constuire discariche ma in qualche modo il problema andrà pur risolto...
Gli inceneritori invece a me sembrano una buona soluzione. È vero che producono dei gas tossici ma va anche detto che, se si rispettano dei determinati standard, queste polveri fini le si puo riduddure drasticamente. Ora, è vero che stefano montanari dice il contrario, ma ci sono un infinità di altri scenziati che sono a favore degli inceneritori... Se brucio una tonnellata di spazzatura produco una tonnellata di altra roba: questo è innegabile, ma non il 100 % di questa nuova massa è tossico (e se anche fosse, lo sarebbe sicuramente meno dei gas sprigionati dai rifiuti che bruciano per strada...). Benchè Grillo sia contro i filtri, essi esistono e funzionano! Chiaramente possono funzionare solo in determinate situazioni: non si puo pretendere di bruciare tutto indistintamente però, se si fa una giusta separazione dei rifiuti e si bruciano con una certa cognizione di causa, i filtri possono bloccare quasi tutte le polveri fini provocate del processo di incenerimento. Lo steso discorso in grandi linee vale per la produzione energetica: è chiaro che se devo buciare tutti i meteriali possibili contamporaneamente mi servirà molto piu calore e quindi molta piu energia me se c è la giuata separazione si possono bruciare i materiali usando molto meno calore e quindi energia.
Ora, io non so spiegarvi le leggi fisiche che stanno alla base del funzionamento di un inceneritore, però vi posso dire che qui in Sivzzera ci sono un sacco di inceneritori e bruciamo anche i rifiuti dell estero (germania e francia) e vi assicuro che ognuna di questi impianti produce energia per un infinità di economie domestiche che vivono nella zona e il tasso di malattie dovute alle polveri fini in quelle zone non è piu alta che nel resto della nazione. È chiaro che il sistema puo funzionare solo con un attenta separazione dei rifiuti. È stato calcolato che i rifiuti di Napoli sono come i rifiuti di 60 anni fa in svizzera (nel senso che la separazione è inesistente): chiaramente è impossibile bruciare dei rifiuti simili senza avere un grossissimo consumo di energia e senza creare molti piu gas e polveri tossiche.
L esmpio che porto io è quello svizzero perchè ci vivo e di inceneritori ce ne sono un sacco e nessuno fa danni, però gli esempi sarebbero molti. Questo è l esmpio di Barcellona, che spiega come si possa avere un inceneritore in centro a una città senza che ci siano danni:
http://it.youtube.com/watch?v=Tn832RbKbuw

Insomma; tirando le somme: è chiaro che la soluzione migliore è evitare di creare rifiuti ma, dato che qualcuno dovremo cmq smaltirlo, gli inceneritori sono la soluzione migliore se vengono rispettate determinate premesse.


Non Nobis Domine, Non Nobis Sed Nomine Tuo Da Gloriam - Dictatus Templare

One Ring to rule them all, one Ring to find them, one Ring to bring them all and in the darkness bind them - J.R.R.Tolkien, TlotR
Torna in alto Andare in basso
Il massacratore
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
Il massacratore

Età : 25
Località : Torino
Messaggi : 4075

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 8:26 pm

Bella discussione, comunque se non usimao gli inceneritori dove li mettiamo i rifiuti? A lungo tempo a mio parere le discariche sono poco utili, ne crei una dopo l'altra e il problema ritorna. Vedo dure altre soluzioni, o i rifiuti ce li teniamo dove sono o li bruciamo.


Spoiler:
 
Torna in alto Andare in basso
Dramann il druido
Utente
Utente
Dramann il druido

Età : 34
Località : Catania
Messaggi : 402

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 8:36 pm

Citazione :
se non usimao gli inceneritori dove li
mettiamo i rifiuti?



Purtroppo sto uscendo è non ho il tempo di rispondere con completezza al topic comunque volevo dire due parole; Raccolta differenziata e riciclaggio
Torna in alto Andare in basso
Il massacratore
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
Il massacratore

Età : 25
Località : Torino
Messaggi : 4075

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 8:37 pm

Questo è più che naturale, io stesso seguo entrambi, ma purtroppo questo non vale per tutti :grg:


Spoiler:
 
Torna in alto Andare in basso
Skarsnik
Utente
Utente
Skarsnik

Età : 30
Località : karak otto picchi (pontevico-BS)
Messaggi : 215

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 8:45 pm

io un giorno ho sentito dire a Veronesi che gli inceneritori erano sicurissimi non c' è cosa più falsa perchè non esiste nessun filtro che trattenga le polveri dei rifiuti infatti io abito vicino a Brescia dove purtroppo si trova l' inceneritore più grande d' italia.
guardate i video di Beppe

https://www.youtube.com/watch?v=xPva3g3qsoE
https://www.youtube.com/watch?v=3c65eZgQGsE


degli - il problema degli inceneritori Waaaghsz9uf4
degli - il problema degli inceneritori Cheers Waaagh !!! degli - il problema degli inceneritori LaughingOrk
il verde è bello degli - il problema degli inceneritori Thumbs
degli - il problema degli inceneritori Orcacolap1aj8
Torna in alto Andare in basso
Polar
Utente
Utente
Polar

Età : 28
Località : roma
Messaggi : 1653

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 8:51 pm

Gli inceneritori vanno fatti anche perchè non c'è alternativa.Però il problema di fondo risiede nell'inciviltà e nell'ignoranza dei napoletani che non fanno per niente la raccolta differenziata e poi hanno il coraggio di protestare per la situazione che si sono creati da soli.


'rem tene,verba sequentur'
'padroneggia l'argomento,le parole verranno'
degli - il problema degli inceneritori Caosme8bi0
degli - il problema degli inceneritori Mercenariop7zu2
degli - il problema degli inceneritori 2n8sjsjnn2
Torna in alto Andare in basso
Jack_di_Spade
Utente
Utente
Jack_di_Spade

Età : 29
Località : Firenze
Messaggi : 2191

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:02 pm

polar ha scritto:
Gli inceneritori vanno fatti anche perchè non c'è alternativa.Però il problema di fondo risiede nell'inciviltà e nell'ignoranza dei napoletani che non fanno per niente la raccolta differenziata e poi hanno il coraggio di protestare per la situazione che si sono creati da soli.
QUOTO :dsf45:
Torna in alto Andare in basso
Borkie
Utente
Utente
Borkie

Età : 28
Località : Sotto un palo
Messaggi : 482

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:08 pm

polar ha scritto:
Gli inceneritori vanno fatti anche perchè non c'è alternativa.Però il problema di fondo risiede nell'inciviltà e nell'ignoranza dei napoletani che non fanno per niente la raccolta differenziata e poi hanno il coraggio di protestare per la situazione che si sono creati da soli.
No.
E ripeto no.
Non sono per niente d'accordo.
Il problema è un'altro,non stà tanto nei Napoletani che sono solo vittime,ma nel mal governo della regione.
Questo non nega che una parte delle colpe le abbiano pure loro,ma discorsi del genere non si possono fare,in quanto la raccolta differenziata in realtà c'era e c'era chi la faceva,ma dietro ci sono grossi,GROSSISSIMI interessi.

E poi facciamo o non facciamo parte tutti dello stesso stato,siamo o non siamo un'unica nazione?
E allora i problemi si risolvono assieme e ci si aiuta.
Torna in alto Andare in basso
Polar
Utente
Utente
Polar

Età : 28
Località : roma
Messaggi : 1653

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:12 pm

Borkie ha scritto:
polar ha scritto:
Gli inceneritori vanno fatti anche perchè non c'è alternativa.Però il problema di fondo risiede nell'inciviltà e nell'ignoranza dei napoletani che non fanno per niente la raccolta differenziata e poi hanno il coraggio di protestare per la situazione che si sono creati da soli.
No.
E ripeto no.
Non sono per niente d'accordo.
Il problema è un'altro,non stà tanto nei Napoletani che sono solo vittime,ma nel mal governo della regione.
Questo non nega che una parte delle colpe le abbiano pure loro,ma discorsi del genere non si possono fare,in quanto la raccolta differenziata in realtà c'era e c'era chi la faceva,ma dietro ci sono grossi,GROSSISSIMI interessi.

E poi facciamo o non facciamo parte tutti dello stesso stato,siamo o non siamo un'unica nazione?
E allora i problemi si risolvono assieme e ci si aiuta.
Le percentuali di raccolta differenziata sono fra le più basse d'Italia,se permetti siamo già pagando parecchio per permettere di mandare i loro rifiuti in Germania.


'rem tene,verba sequentur'
'padroneggia l'argomento,le parole verranno'
degli - il problema degli inceneritori Caosme8bi0
degli - il problema degli inceneritori Mercenariop7zu2
degli - il problema degli inceneritori 2n8sjsjnn2
Torna in alto Andare in basso
Marcoo
Utente
Utente
Marcoo

Età : 28
Località : Siena
Messaggi : 340

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:13 pm

Se solo la gente ricilasse i rifiuti non ci sarebbe bisogno di fare questi discorsi...credete che se molti scienziati dicono che un inceneritore non fa male questo non faccia male?!già dall'inizio del 900' la comunità scientifica sapeva che l'amianto era altamente tossico, ma è stata fatta tacere fino a pochi decenni fa causano la morte prematura di migliaia di persone...cosa pensavano quando le grandi industrie del tabacco pagavano gli scienziati per dire che fumare NON faceva alcun danno??adesso se la politica italiana fa dire a molti scienziati che gli inceneritori NON fanno male e qualcuno che SA come sono le cose e HA LE PALLE PER DIRE COME SONO LE REALMENTE non credo che gli si debba dare di cretino solo perchè ha fatto poche pubblicazioni...questa è una cosa davvero idiota come quelli che prendono le cose che gli vengono schiaffate come buone e non ragionano con la propria testa...qualcuno avrà sempre interessi a dire cose che non sono vere...cosa credete che non ci guadagni nessuno quando lo stato o le regioni investano soldi per costruire edifici??come mai pensate che la mafia sia tanto potente se non perchè ha sfruttato gli appalti pubblici...pensate 10 secondi ad una cosa prima di dire il contrario...
Torna in alto Andare in basso
Polar
Utente
Utente
Polar

Età : 28
Località : roma
Messaggi : 1653

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:20 pm

Marcoo ha scritto:
Se solo la gente ricilasse i rifiuti non ci sarebbe bisogno di fare questi discorsi...credete che se molti scienziati dicono che un inceneritore non fa male questo non faccia male?!già dall'inizio del 900' la comunità scientifica sapeva che l'amianto era altamente tossico, ma è stata fatta tacere fino a pochi decenni fa causano la morte prematura di migliaia di persone...cosa pensavano quando le grandi industrie del tabacco pagavano gli scienziati per dire che fumare NON faceva alcun danno??adesso se la politica italiana fa dire a molti scienziati che gli inceneritori NON fanno male e qualcuno che SA come sono le cose e HA LE PALLE PER DIRE COME SONO LE REALMENTE non credo che gli si debba dare di cretino solo perchè ha fatto poche pubblicazioni...questa è una cosa davvero idiota come quelli che prendono le cose che gli vengono schiaffate come buone e non ragionano con la propria testa...qualcuno avrà sempre interessi a dire cose che non sono vere...cosa credete che non ci guadagni nessuno quando lo stato o le regioni investano soldi per costruire edifici??come mai pensate che la mafia sia tanto potente se non perchè ha sfruttato gli appalti pubblici...pensate 10 secondi ad una cosa prima di dire il contrario...
Se gli inceneritori stanno in tutti gli altri stati dell'Europa e non ci sono state concentrazioni di malattie e nessuno si è mai lamentato,quindi se permetti mi sembra un po' presuntuoso dire che ci sia una congiura della mafia dietro tutto.


'rem tene,verba sequentur'
'padroneggia l'argomento,le parole verranno'
degli - il problema degli inceneritori Caosme8bi0
degli - il problema degli inceneritori Mercenariop7zu2
degli - il problema degli inceneritori 2n8sjsjnn2
Torna in alto Andare in basso
Jack_di_Spade
Utente
Utente
Jack_di_Spade

Età : 29
Località : Firenze
Messaggi : 2191

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:21 pm

Guarda Borkie, io non posso che appoggiare polar al 100%, se vai al centro o al nord(specialmente) c'è un cassonetto per ogni cosa: carta, plastica, bottiglie, compost, lattine, tetrapack, carta sporca ecc... mentre quando vado al sud vedo solo dei bidoni pieni di qualsiasi schifezza. Buttano tutto indiscriminatamente e poi non vogliono che si apra una discarica o un inceneritore perchè fa male. Chi è causa del suo male pianga se stesso.
Torna in alto Andare in basso
Marcoo
Utente
Utente
Marcoo

Età : 28
Località : Siena
Messaggi : 340

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:22 pm

polar ha scritto:
Gli inceneritori vanno fatti anche perchè non c'è alternativa.Però il problema di fondo risiede nell'inciviltà e nell'ignoranza dei napoletani che non fanno per niente la raccolta differenziata e poi hanno il coraggio di protestare per la situazione che si sono creati da soli.


non sono d'accordo...vi faccio un po di domande...

-sapete che la camorra minacciava e minaccia le prersone per creare confusione e scontri con la polizia altrimenti li avrebbero ammazzati?
-sapete che insieme ai rifiuti di napoli ci sono rifiuti tossici e liquami altamente inquinanti che vengono E CONTIUANO AD ARRIVARE da TUTTA Italia?
-sapete che molte persone hanno protestato perchè VOLEVANO fare la raccolta differenziata ma non avevano la possibilità di farla?
-sapete che la camorra ha preso soldi dalle province e regioni di TUTTA l'Italia per buttare il LORO rifiuti in discariche abusive fatte in mezzo ai campi degli allevatori?
-sapete che hanno ammazzato quelli che volevano denunciare i loro atteggiamenti o si sono opposti a far diventare il loro campo una discarica altamente tossica?
-sapete che grazie a tutte queste cose ci sono persone con anche 3 tumori?
-sapete che NAPOLI è UN PROBLEMA DI TUTTA L'ITALIA?

-sapete che dovreste conoscere come sono REALMENTE le cose prima di aprire la bocca e lasciare uscire ******************........................

penso di aver detto tutto...
Torna in alto Andare in basso
Jack_di_Spade
Utente
Utente
Jack_di_Spade

Età : 29
Località : Firenze
Messaggi : 2191

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:30 pm

Lo sai che i 200 milioni di euro stanziati per il sud italia dell'unione europea si sono misteriosamente volatilizzati?
Lo sai che la mafia organizza le proteste antimafia?
Lo sai che siamo off topic?
Torna in alto Andare in basso
Marcoo
Utente
Utente
Marcoo

Età : 28
Località : Siena
Messaggi : 340

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:34 pm

sì per tutte le domande...vabbè ora basta tanto non si conclude nulla e bisognerebbe continuare per altre mille pagine per arrivare a qualcosa...
Torna in alto Andare in basso
Borkie
Utente
Utente
Borkie

Età : 28
Località : Sotto un palo
Messaggi : 482

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:37 pm

Jack_di_Spade ha scritto:
Lo sai che i 200 milioni di euro stanziati per il sud italia dell'unione europea si sono misteriosamente volatilizzati?
Lo sai che la mafia organizza le proteste antimafia?
Lo sai che siamo off topic?

Lo sai che se i 200 milioni si sono volatilizzati non è certo colpa dei cittadini di Napoli che sti soldi non li hanno manco mai visti?
Lo sai che la mafia fa e decide fin troppe cose?
Lo sai che sappiamo pure noi che siamo off-topic?Ma che certe cose vanno puntualizzate?

Non fraintendere il mio tono,sono calmissimo ed invito tutti ad esserlo,possiamo parlare senza scannarci(stò solo prevenendo,non accusando)

Facciamo tutto con moderazione.
Torna in alto Andare in basso
The_Green_Knight
Custode di Zendra
Custode di Zendra
The_Green_Knight

Età : 26
Località : Pistoia
Messaggi : 12249

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:43 pm

premetto che è un o.t. su napoli, ma non voglio nè aprire una discussione imbecille nè offendere le opinioni o le persone, ma:
1) se date la colpa alla mafia, la causa della mafia sono (alla fin fine, visto che hanno paura e non dite che non è vero, se "insorgessero" sarebbe la fine della mafia) gli stessi cittadini;
2) se dite che è colpa dei cittadini, avete ragione in quanto fanno poco o niente contro la mafia,... e non si sono occupati dei rifiuti FINO A QUANDO non sono stati sparpagliati per la strada e INCENDIATI. e poi se ne sono lamentati... voglio dire, gente che si brucia, che si incatena, per cosa poi? per un contro-senso? cioè: producete rifiuti (e tanti, come tutti), non fate la raccolta differenziata, aspettate che per le strade vengano sparpagliati tutti i rifiuti perchè non possono essere raccolti perchè non vi va bene metterli nelle discariche, allora gli date fuoco e poi dite che c'è la diossina in giro, poi (peggiore delle azioni) protestate perchè le discariche non volete che vengano riaperte per smaltire i rifiuti, lo stesso con gli inceneritori, ma ESIGETE che lo stato italiano risolva il vostro problema (facendo lo scarica barili sulle altre regioni e sugli altri paesi, spendendo un mucchio di soldi che ptrebbero servire a salvarvi), senza però riaprire discariche e co.. Ognuno (a questo mondo) è artefice della propria fortuna (va intesa come sorte, ma non come fato, ma come eventi). Se voi producete rifiuti e volete che gli altri li smaltiscano, almeno pagate voi, non tutti!
3) riguardo a chi da la colpa al comune, alle provincie, allo stato, alle regioni, per me non avete ancora capito come funziona la polita in italia (per ME)

scusate l'o.t. ma mi ci voleva.


"Into the fires of battle, unto the anvil of war!"
Torna in alto Andare in basso
http://warpathfiles.blogspot.com/
Marcoo
Utente
Utente
Marcoo

Età : 28
Località : Siena
Messaggi : 340

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 9:54 pm

Ma li leggi i topic scritti prima?no perchè...ecco...
cosa faresti se venissero delle persone a casa tua che ti minacciano con una pistola attaccata al capo...il problema di Napoli c'è da 20 anni...e con questo penso di aver detto tutto...in 20 anni non è colpa di questo o quel governo...la colpa è che a troppi fa comodo che napoli sia la discarica d'Italia dove TUTTI mandano là i propri rifiuti...quindi ci puoi credere che sono sommerti dalla spazzatura...e ritornando alla prima frase...hai volgia di ribellarti o di far cambiare le cose...ci sono persone morte solo per aver detto che non volevano più continuare così...
Torna in alto Andare in basso
The_Green_Knight
Custode di Zendra
Custode di Zendra
The_Green_Knight

Età : 26
Località : Pistoia
Messaggi : 12249

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 10:04 pm

Marcoo ha scritto:
Ma li leggi i topic scritti prima?no perchè...ecco...
cosa faresti se venissero delle persone a casa tua che ti minacciano con una pistola attaccata al capo...il problema di Napoli c'è da 20 anni...e con questo penso di aver detto tutto...in 20 anni non è colpa di questo o quel governo...la colpa è che a troppi fa comodo che napoli sia la discarica d'Italia dove TUTTI mandano là i propri rifiuti...quindi ci puoi credere che sono sommerti dalla spazzatura...e ritornando alla prima frase...hai volgia di ribellarti o di far cambiare le cose...ci sono persone morte solo per aver detto che non volevano più continuare così...
ho scritto in cima che era un o.t., l'hai letto??^^
lo so come funziona, ma se solo la popolazione avesse non dico la froza, ma almeno la voglia di insorgere TUTTA insieme contro la mafia il problema non ci sarebbe... dimmi che non è vero... infatti molte persone sono morte, ma la mafia è sempre lì... come pensi di poter sradicare questo tumore maligno? stando a guardare?

o.t. colossaleeeeeeee

ritornando agli inceneritori, mi sembra che solo in italia e in poche altre parti del mondo (forse perchè sono costruiti male, o perchè i rifiuti sono di un certo tipo, boh, non lo so) ci siamo problemi relativi ai tumori... sarà...


"Into the fires of battle, unto the anvil of war!"
Torna in alto Andare in basso
http://warpathfiles.blogspot.com/
Maresciallo_Helbrecht
Veggente di Zendra
Maresciallo_Helbrecht

Età : 34
Località : Svizzera
Messaggi : 12617

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeDom Mar 02, 2008 11:00 pm

Ragazzi!! BASTA OT!!!!! Se volete parlare di come la mafia gestisca i rifiuti a Napoli siete liberissimi di farlo ma vi prego di farlo in un altro 3ad. Qui si stava semplicemtne discutendo di inceneritori! L argomento era: sono una buona soluzione? C è alternativa? Se si quale? Hanno effetti collateriali? Questi, e solo questi, erano gli argomenti della discussione; non la mafia e quindi vi prego di tornare IT.


Comq gia detto nel mio post in prima pagina gi inceneritori sono un ottima soluzione se solo si rispettassero determinati parametri. Chiaro che non si puo bruciare di tutto ma con un accurata separazione dei vari materiali, con le tecnologie piu moderne e con dei progetti seri si puo avere un impianto di smaltimento che produce enrgia (anche se poca) e praticamente non inquina. Ci sarà pur un motivo se in tutta europa (italia esclusa ovviamente) nessuno si lamenta degli inceneritori. Anche se sono in centro città (per questo vi rimando al link che ho postato prima su Barcellona)


Non Nobis Domine, Non Nobis Sed Nomine Tuo Da Gloriam - Dictatus Templare

One Ring to rule them all, one Ring to find them, one Ring to bring them all and in the darkness bind them - J.R.R.Tolkien, TlotR
Torna in alto Andare in basso
Zizza
Utente
Utente
Zizza

Età : 33
Località : Arezzo-Bologna
Messaggi : 200

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeLun Mar 03, 2008 1:10 am

Scusate l'intromissione, ma non ho mai sentito tante "panzane" (per non dire di peggio) in una volta sola, specialmente da uno che si spaccia per scienziato citando definizioni a caso senza fare un minimo di ragionamenti.
-Punto primo: senza inceneritori servono le discariche che inquinano l'atmosfera e le falde acquifere sotterranee senza controllo.
-Secondo: I "filtri" che a detta dello scienziato hanno effetti minimi, sono in realtà impianti di abbattimento di nuova generazione, che uniti alle nuove tecnologie di combustione, permettono di emettere esclusivamente anidride carbonica (la stessa che emettiamo respirano) ed acqua. In discarica i batteri fermentano e generano biogas (metano) che è un gas serra molto più dannoso della CO2.
-Terzo: i bilanci di massa a cui fa riferimento sono doverosi, ma sono quantitativi irrisori se confrontati con altre emissioni, come ad esempio riscaldamenti, automobili, centrali elettriche.
-Quarto: termovalorizzatori si chiamano così perchè generano corrente elettrica, sono come delle centrali anche loro e se non vogliamo continuare a dipendere dall'estero per il nostro rifornimento energetico, sarebbe il caso di fare meno gli schizzinosi ed accettare lanche l'energia che viene dai rifiuti.
-Quinto: in tutto il mondo, Europa specialmente, gli inceneritori sono largamente utilizzati anche nelle vicinanze dei centri urbani. Tant'è che sotto Barcellona c'è un gigantesco impianto per la combustione dei rifiuti che scarica direttamente in città.


Infine, i dati riportati devono fare riflettere sulla necessità di regole sull'inquinamento che fino a 25-30 anni fa non esistevano proprio, ma adesso ci sono e sono pure molto restrittive. Non prendete per oro colato tutti quelli che citano principi chimico-fisici, perchè nella pratica possono avere tutto un altro valore.

Scusate ancora, ma studio ingegneria chimica e quando sento stupidaggini che riguardano il mio settore la prendo come un fatto personale.


Si dice che quando si beve un Gotto Esplosivo Pangalattico si ha l'impressione che il cervello venga spappolato da una fetta di limone legata intorno a un grosso mattone d'oro.
Torna in alto Andare in basso
Svampiro
Veggente di Zendra
Svampiro

Età : 31
Località : Reggio Emilia
Messaggi : 1197

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeLun Mar 03, 2008 10:41 am

zizza se non vuoi credere che quello sia uno scienziato liberissimo, ma credo che abbia parlato cosi xke se avesse presentato la questione in modo scientifico usando tutti i tecnicismi dovuti nessuno ci avrebbe capito nulla

ti metto qui un link dell intervista a paul connet professore di chimica ambientale della st.lawreance university di new york, certo se ti va puoi credere che sia un impostore o che stia deliberatamente mentendo vedi tu
http://video.google.it/videoplay?docid=6663107180287577543

ti faccio xo una domanda x la cui risposta non serve nessuna conoscienza di chimica ma solo un po di logica

se gli inceneritori sono innoqui e vantaggiosi dal punto di vista economico ed energetico, xke tutte queste persone si ostinano a dire che non è vero? ke vantaggi ne traggono?

se invece (mettiamo il caso)sono tossici e sconvenienti energeticamente, sicuramente ci sarebbero persone interessate a non far trapelare la notizia x pensare ai propri interessi economici (xke una strutture che ha un costo di produzione di 1miliardo di euro sicuramente degli interessi economici dietro ce li ha)

Maresciallo_Helbrecht ha scritto:
che la racolta differenziata, il riciclo
e tutta un altra lista di provvedimenti preventivi siano la scela
migliore non lo metto in discussione.
Però va anche detto che non
tutto è ricilcabile; qualcosa si deve per forza di cose smaltire in
qualche modo. Ora, le possibilità sono 2: o buttiamo tutto sotto terra
oppure bruciamo

sbagliato, vai nel mio primo post metti il 2° filmato a 2:39 min e le
risposte che cerchi stan tutte li, senza bisogno di bruciare nulla, raga so che la roba che metto è consistente xo guardatevela tutta perche è davvero utile

altre argomentazioni in un link piu sotto, sono lunghe ma vi consiglio di leggerel tutte danno molte risposte

tra queste risposte vi è anke quella x chi dice che in tutta europa ci sono

Citazione :
La Convenzione di Stoccolma del
maggio 2001, a cui hanno aderito 91 paesi, al fine di giungere alla
graduale eliminazione degli inquinanti organici persistenti (POP), un
gruppo di composti chimici considerati fra i più tossici e persistenti, tra cui le
diossine, auspica il bando totale dell'incenerimento dei rifiuti considerata una delle
principali fonti di emissione delle diossine.

Citazione :
In Giappone,
come già detto, i limiti di rilascio di diossina nell’ambiente sono
severissimi.
In Belgio un esperimento scientifico ha dimostrato che
lo sviluppo puberale di adolescenti di sesso maschile residenti in un
quartiere vicino a due inceneritori è risultato statisticamente più
lento (rispetto al gruppo di controllo) e analogamente è stato osservato
un ritardato sviluppo del seno nelle ragazze adoloscenti del quartiere
vicino agli inceneritori.
Negli Stati Uniti, paese precursore degli inceneritori,
già nel 1993 il “Wall Street Journal” avvertiva che l’uso degli
inceneritori, per smaltire i rifiuti urbani, era una vero disastro
economico per le amministrazioni pubbliche e per i contribuenti.
In Svezia la costruzione degli inceneritori è stata
abbandonata a favore della raccolta differenziata dei rifiuti.
62 PAESI DEL MONDO (21 dell’Europa, 18 dell’Asia e
Pacifico, 12 dell’Africa, 8 dell’America Latina e 3 del Nord America)
hanno aderito all’Alleanza Globale Contro gli Inceneritori
(GAIA).


dite che non fa male? anke l amianto doveva essere completamente innoquo e invece guardo un po.... non vi viene il dubbio che la cosa viene messa a tacere xke dietro ci sono degli interessi economici? guardate che brucare rifiuti non è mica gratis costa, senza contare il costo di costruzione di un inceneritore, nel link qui sotto si afferma che un inceneritore costa oggi 1miliardo di euro che soluzione vantaggiosa
:dsf45:

Citazione :
I sistemi di abbattimento degli inquinanti, attualmente presenti ne i
termovalorizzatori di nuova generazione, neutralizzano essenzialmente
l’acido cloridrico e fluoridrico e rimuovono il particolato prima che questo
lasci il camino di emissione. Gli abbattitori ad umido “lavano” i gas alla
base del camino, i filtri elettrostatici catturano il particolato. I
sistemi di abbattimento ed i filtri non sono in grado di distruggere il
rifiuto incombusto, di prevenire la formazione di nuovi composti tossici
durante la combustione e di eliminare le fasi di maneggiamento di materiali
tossici raccolti dai filtri. I
sistemi di abbattimento delle emissione concentrano le sostanze emesse

durante la combustione sotto forma di polveri altamente contaminate e scorie
tossiche che ritroviamo in discarica oppure più o meno depurate nei fiumi
nel caso dei liquidi di lavaggio negli abbattitori ad umido. Circa il 30%
del peso iniziale del rifiuto si ritrova alla fine del ciclo di combustione
sotto forma di ceneri altamente contaminate.

http://web.tiscali.it/salernodasalvare/Termovalorizzatore.htm#scheda

ps: se non avete il tempo x leggerlo tutto leggete almeno la scheda tecnica e le principali bugie sui termovalorizzatori


"PER LA DAMA E PER IL RE!"
iscriviti anche tu al nuovo torneo di Zandra

degli - il problema degli inceneritori Wp05640x480xe0
Torna in alto Andare in basso
The_Green_Knight
Custode di Zendra
Custode di Zendra
The_Green_Knight

Età : 26
Località : Pistoia
Messaggi : 12249

degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitimeLun Mar 03, 2008 12:42 pm

Maresciallo_Helbrecht ha scritto:
Ragazzi!! BASTA OT!!!!! Se volete parlare di come la mafia gestisca i rifiuti a Napoli siete liberissimi di farlo ma vi prego di farlo in un altro 3ad. Qui si stava semplicemtne discutendo di inceneritori! L argomento era: sono una buona soluzione? C è alternativa? Se si quale? Hanno effetti collateriali? Questi, e solo questi, erano gli argomenti della discussione; non la mafia e quindi vi prego di tornare IT.


Comq gia detto nel mio post in prima pagina gi inceneritori sono un ottima soluzione se solo si rispettassero determinati parametri. Chiaro che non si puo bruciare di tutto ma con un accurata separazione dei vari materiali, con le tecnologie piu moderne e con dei progetti seri si puo avere un impianto di smaltimento che produce enrgia (anche se poca) e praticamente non inquina. Ci sarà pur un motivo se in tutta europa (italia esclusa ovviamente) nessuno si lamenta degli inceneritori. Anche se sono in centro città (per questo vi rimando al link che ho postato prima su Barcellona)
maresciallo ti voglio bene :cvc4: :cvc4: :cvc4:


"Into the fires of battle, unto the anvil of war!"
Torna in alto Andare in basso
http://warpathfiles.blogspot.com/
Contenuto sponsorizzato




degli - il problema degli inceneritori Empty
MessaggioTitolo: Re: il problema degli inceneritori   degli - il problema degli inceneritori Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
il problema degli inceneritori
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Firme degli utenti
» E' IL MOMENTO DEGLI AMBI VERTIBILI!
» Lotto estrazioni del 29.11.12
» FLF: Ecco perchè si dubita poi di tutti gli altri.
» LA SFIDA DEI NUMERI UNO (della musica)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: DIBATTITI & SONDAGGI ZENDRIANI-
Vai verso: